Nervi Roberto

Consulente Informatico

Dopo settimane impazzendo a capire come mai alcuni client Win10 presentano un traffico di rete pari a zero verso un file share gestito con samba 3.0 (centos 6.x) è stata trovata la soluzione: win10 ha dei lacks verso smb 3.0.

 

Piccolo ritocco a win10:

rete> scheda di rete -> tcpipv4 -> dns -> attiva netbios

Questo è servito a fargli vedere le periferiche in rete

 

Quindi Run Windows PowerShell come 'Administrator' (qui disattiviamo il protocollo smb1 e smb2)

inserire il seguenti comandi:

sc.exe config lanmanworkstation depend= bowser/mrxsmb10/nsi
sc.exe config mrxsmb20 start= disabled

reboot

Dovrebbe già funzionare !


Quindi (non obbligatorio ma conveniente): aggiornare a samba 4.x e tutto va liscio come l'olio (solo centos 6.x e successivi).

- arrestare i servizi


service smb stop

- copiare la cfg corrente di samba ed eliminare il file di cfg corrente

cp /etc/samba/smb.conf /etc/samba/smb.conf.bak
rm /etc/samba/smb.conf
touch /etc/samba/smb.conf

 

- rimuovere samba3

yum -y remove samba*

 

- installare samba4

yum -y install samba4 samba4-client samba4-common

 

- riavviare il server
service smb start
service nmb start

 

- assicurarsi che riparta dopo reboot
chkconfig smb on
chkconfig nmb on

 - la "security = share" è stata rimossa. Per aggirarla ed avere lo stesso effetto mettere in smb.conf:

 

security = user
map to guest = Bad Password

gli utenti smb lato centos NON vanno persi

per gli share basta copiare la sezione [share] dal .conf salvato nel conf corrente e riavviare smb

 Samba 4 is not supported on CentOS-5 . Si puo installare compilando dai sorgenti ma non è consigliato:

https://sites.google.com/site/wikirolanddelepper/directory-services/setting-up-samba4-beta-release-12-on-centos-5-4

La versione massima installabile in centos 5.x è la 3.6.23-13.el5_11

(Samba 4 permette inoltre di simulare i domini windows e le Active Directory)